Maggio 2012

Domenica, 27 maggio 2012

Fantasiose miscele

Non sono solo me stesso
ma il frutto di un’elaborazione,
l'esito di un'alchimia
che distilla il mio essere
con i tuoi pensieri.
Mi plasmo e mi modifico
miscelo ciò che penso
con le tue risate,
con i tuoi incitamenti,
con le tue depressioni,
con il tuo dinamismo,
con i tuoi entusiasmi,
con il tuo cogliere aspetti per me invisibili.
Non sono solo me stesso,
sono me stesso
filtrato attraverso te.
Convinto di crescere
e forse lo sto facendo
ma in debito con te.

Robin delle stelle


[Testi presenti in Diario Intimo]