Luglio 2011

Lunedì, 25 luglio 2011

Nel tuo sonno

Il tuo volto
sciolto da tensioni
naviga
nel mare del sonno.
Osservo i tuoi tratti
da me amati
da sempre.
Le curve del viso,
le guance,
gli occhi
quasi esageratamente grandi
e irregolari,
eredità di un forcipe impreciso.
Nel chiaroscuro
gioco del giorno che si alterna alla notte,
la tua figura sognante
si fa più indifesa,
vorrei proteggerti
e non so da cosa,
ti guardo e penso
a quando la visione che ho
non ci sarà più.
Mi riempio gli occhi
di te,
ora,
in silenzio.

Robin delle stelle


[Testi presenti in Diario Intimo di Sullivan.sw]